UNO PER TUTTI, TUTTI PER UNO

,

Un congresso dedicato alla gestione della sindrome della morte in culla (SIDS): le procedure per la prevenzione, le tecniche diagnostiche e il primo approccio al piccolo paziente sono fondamentali per prevenirla.

PROGRAMMA:

08.30 • Saluto Autorità

UNO PER TUTTI: Alla ricerca di una medicina di precisione
MODERATORI: M. Agosti – AM. Iadini
09.00 • Alla ricerca di una medicina traslazionale di precisione L. Nosetti – M. Nicoloso
09.20 • Succhietto e respirazione – L. Levrini
09.40 • Impatto del succhietto sui i parametri polisonnografici F. Riccaboni
09.50 • Anomalie delle vie aeree come causa di SIDS e di ALTE/BRUE V. Gentilino
10.10 • Alterazioni del respiro come sintomo di allarme – G. Paglietti
10.30 • Respiro periodico: questo sconosciuto – M. Vergani
10.40 • Discussione
10.50 • Pausa

UNO PER TUTTI: un unico filo conduttore
MODERATORI: C. Facco – P. Giuliani
11.10 • Novità dal Congresso Intern. ISPID-ISA Glasgow 2018 – C. Arzilli
11.30 • Modello organizzativo sulla gestione di casi di SIDS e di morti endouterine del feto in Regione Liguria – A. Palmieri
11.50 • Casi enigmatici – G. Bulfamante
12.10 • Revisione della casistica di SIDS Regione Toscana – M. Peruzzi
12.30 • “Sai come proteggerlo mentre dorme?” – A. Bonomi
12.50 • Discussione
13.00 • Pausa

TUTTI PER UNO: Multidisciplinarità come chiave di volta
MODERATORI: L. Brunetti – M. Zaffanello
14.00 • Lo screening Elettrocardiografico neonatale è utile nel ridurre il rischio SIDS? – A.Gerosa
14.20 • La Fibroscopia delle alte vie aeree è indicata solo in lattanti con respiro rumoroso? – F. De Bernardi
14.40 • La genetica ci può aiutare per identificare casi a rischio? F. Nonnis Marzano
15.00 • Reflusso Gastroesofageo: quanto spesso entra in causa? Quali scelte diagnostiche e terapeutiche è giusto fare? – S. Salvatore
15.20 • Discussione

TUTTI PER UNO: Informazione una carta vincente
MODERATORI: L. Masini, M. Ferri
15.40 • La prevenzione inizia prima del concepimento e durante la gravidanza? – A. Cromi
16.00 • Revisione di fattori di rischio gravidici – C. Todisco
16.10 • L’ambiente in cui si vive può diventare un fattore di rischio? A. Macchi
16.20 • Utilità della campagna informativa in Regione Sicilia – R. Pomo
16.40 • Discussione

TUTTI PER UNO: Dalle criticità attuali… ai programmi futuri
16.50 • TAVOLA ROTONDA
MODERATORI: G. Broggi – V. Covini
Partecipanti: Quello che il Pediatra di famiglia può fare – M. Caraffa
Il Pediatra al momento della dimissione che cosa può dire A.C. Niespolo
Il supporto psicologico alle famiglie – A. Cremante
La gravidanza un periodo giusto per informare – R. Tenconi
Le informazioni sul sonno sicuro in ospedale – E. Mazzeo
Come scegliere le parole giuste – L. Magnani
17.50 • Conclusione – L.Nosetti
18.00 • Compilazione questionari obbligatori

EVENTI ECM n. 210-246032 ED. 1 CREDITI ASSEGNATI: 8 | NUMERO MAX PARTECIPANTI: 70 |

PER ISCRIZIONI: www.psacf.it

PROFESSIONI QUALI L’EVENTO SI RIFERISCE: FARMACISTA | BIOLOGO | LOGOPEDISTA | PSICOLOGO | MEDICO CHIRURGO | ASS. SANITARIO | INFERMIERE PEDIATRICO | ODONTOIATRA | OSTETRICA/O | FISIOTERAPISTA | INFERMIERE | EDUCATORE PROFESSIONALE | TECNICO DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA | TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITà DELL’ETà EVOLUTIVA |

Scarica la locandina dell’evento qui.

 

STRESS DA CTG

,

SABATO 1 DICEMBRE 2018

La principale caratteristica di questa edizione degli eventi SLOG sul monitoraggio cardiotocografico fetale è lo sguardo rivolto soprattutto ai giovani specialisti e alle ostetriche che avvertono il fascino, ma anche la difficoltà, del controllo ottimale delle condizioni di benessere fetale in travaglio. Attualmente, il monitoraggio CTG è la metodica maggiormente utilizzata nei Paesi più sviluppati del mondo, in particolare nelle gravidanze a rischio, ma le informazioni che deduciamo dalla lettura del tracciato, spesso, sono fonte di stress per l’equipe che deve prendere decisioni gestionali…

Scarica la brochure dell’evento cliccando qui.